presS/Tletter
 

Questa volta parliamo di scenografia non certo per analizzare il linguaggio di un’architettura effimera, non ne sarei capace, ma per segnalare l’impianto visivo di supporto al palco dove si sviluppa il film evento THE WALL di Roger Waters uscito di recente; merita scaricarlo, evito aggettivi superlativi ormai scontati ma ripeto merita.

 

image

 

image

Leave A Response