presS/Tletter
 

Young Italian Architects 2016 – GUZZINI

lorenzo guzzini
casa g

lorenzo_guzzini_3_

 

descrizione
Il progetto e la sua realizzazione cercano di valorizzare un metodo di intervento sul patrimonio italiano per creare architettura contemporanea che parte dalla ricchezza del passato.
Il progetto inizia da una villa abbandonata del’900 a Como.
I committenti sono marchigiani e per loro la costruzione è mattone. La struttura perimetrale esistente è in pietra.
C’è una materia che interpreta la memoria personale, il mattone, e una materia che porta su di sé la memoria storica della casa, la pietra. Le memorie si incontrano. Si sono conservate le facciate e valorizzate le pareti perimetrali, portandole a pietra verso gli interni. I muri divisori sono stati realizzati in mattoni. Gli spazi interni reinterpretano la specularità dei prospetti. Il piano terra accoglie due volumi in mattoni. Da questi due volumi partono due parallelepipedi che formano il primo piano. I mattoni in cristallo nella muratura permettono l’interazione di tutti gli spazi della casa. La mansarda è uno spazio espositivo.
(lorenzo guzzini)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: lorenzo guzzini
nome progetto: casa g
luogo: como
progettisti:
collaboratori:
consulenti: peduzzi amalio (strutture)
periodo di progettazione: progettazione=2009, realizzazione=2010-2013
destinazione intervento: recupero di una villa del ‘900
dimensioni opera:

note biografiche
lorenzo guzzini (recanati – mc, 1983) ha il suo studio a dizzasco – co.

* crediti fotografici: valeria bellora

Leave A Response