presS/Tletter
 

PROGETTO FINALISTA – Young Italian Architects 2016 – FPMG

fpmg
the culvert

FPMG_3-

descrizione
La progettazione intrapresa sottolinea la necessità intrinseca dell’edificio, attualmente in stato di abbandono, di riappropriarsi della tradizione architettonica rurale circostante rimandando il visitatore alla suggestione dei canali sotterranei che si diramano lungo le città emiliane attraverso un uso sapiente dei materiali, delle gelosie, dalle specchiature d’acqua e dai doppi volumi. Quest’ultimi sono intesi come l’anello di giunzione tra i vari piani ed ambienti, i quali sono subordinati alla concatenazione dei percorsi, ed elevano ogni singolo spazio ad essere elemento attivo di un insieme organico più ampio amplificando sia la percezione degli spazi adiacenti che il rimando ai sistemi idrici sotterranei. L’estetica formale introversa dell’edificio parla un linguaggio contemporaneo, estraniando il visitatore dalla fatiscenza dei fabbricati adiacenti e dalla zona industriale nella quale sorge, e lascia trasparire solo in parte la ricercata complessità spaziale e volumetrica.
(fpmg)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome gruppo: fpmg
nome progetto: the culvert
luogo: granarolo – bo
progettisti: francesco pergetti, mattia grilli
collaboratori:
consulenti:
periodo di progettazione: marzo – maggio 2015
destinazione intervento: f.i.c.o. food & wellness club for yac – young architects competitions
dimensioni opera:  2.598 mq

note biografiche
fpmg (correggio – re).
francesco pergetti (correggio – re, 1981), mattia grilli (modena, 1989).

Leave A Response