presS/Tletter
 

PROGETTO FINALISTA – Young Italian Architects 2016 – GG-LOOP

gg-loop
gentle genius

gg-loop_3-

descrizione
La città, e le sue parti interconnesse, puó essere vista come una colonna sonora generata da ció che i romani chiamavano Genius Loci, lo spirito del luogo, il direttore d’orchestra della città. Spesso i paesaggi sonori periferici mancano di un conduttore in grado di integrare armoniosamente i vari interventi architettonici.
Gentle Genius nasce in un tale ambiente con l’intento di stabilire una nuova chiave musicale urbana. Lo spirito vibra costante attraverso il motivo tridimensionale della facciata, trasformando un edificio residenziale in una scultura. Il rosso rappresenta il suo orgoglio. La lunghezza d’onda più lunga dello spettro visibile puó essere associata alla più lunga onda sonora che invece di toccare le orecchie si avverte nel torso. Una percezione poliedrica é emanata dalle pareti. Esso tocca gli istinti dello spettatore: ne risveglia sentimenti dormienti nel subconscio, aumentando l’intensità dell’emozione predominante, agendo come uno specchio del sé.
(gg-loop)

scarica la scheda n.01 del progetto
scarica la scheda n.02 del progetto

crediti
nome studio: gg-loop – giacomo garziano
nome progetto: gentle genius
luogo: altamura – ba
progettisti: giacomo garziano
consulenti: andrea casamassima (consulenza energetica)
periodo di progettazione: 2013-15
destinazione intervento: residenziale-museale
dimensioni opera: 250 mq facciata

note biografiche
gg-loop (amsterdam – olanda).
giacomo garziano (altamura – ba, 1981).

Leave A Response