presS/Tletter
 

A Napoli la prima mostra di IN practice_Lo stato dell’Architettura di qualità in Europa

A Napoli la prima mostra di IN practice_Lo stato dell’Architettura di qualità in Europa

24 Febbraio 2017 | Napoli

Il giorno 24 febbraio 2017 si è svolta a Napoli la prima tappa della mostra itinerante di IN practice, un progetto di ricerca che individua, seleziona e mette a confronto il lavoro dei migliori Studi europei di architettura che operano al di fuori della cosiddetta élite delle Archi Star.

Il progetto, messo a punto grazie al lavoro congiunto di AIAC Associazione Italiana di Architettura e Critica e di A10 new European architecture, promosso e supportato da Gnosis Architettura, ha coinvolto 37 Studi, provenienti da 37 Paesi europei, i cui lavori sono stati pubblicati nel volume IN practice, che raccoglie immagini, riflessioni e testi critici: un mosaico variegato e complesso, specchio dello stato dell’architettura di qualità in Europa.

La mostra presenta immagini, video e plastici dei lavori dei 37 Studi Europei selezionati dalla ricerca ed è curata da AIAC in partnership con A10 new European architecture, il DIARC dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli, Aniai Campania Associazione Ingegneri e Architetti della Campania e prodotta da Gnosis Architettura, studio con sede nella città partenopea, con il patrocinio dell’Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori di Napoli e Provincia.

In occasione dell’inaugurazione della mostra si è svolta una conferenza internazionale presso Palazzo Gravina, sede del DIARC, che ha messo a fuoco lo stato dell’architettura europea. Sono intervenuti: Francesco Felice Buonfantino, Ciro Buono, Alessandro Castagnaro, Antonello De Risi, Ferruccio Izzo, Mario Losasso, Zaira Magliozzi, Fabio Mangone, Massimo Pica Ciamarra, Luigi Prestinenza Puglisi, Francesco Scardaccione, Indira van t Klooster e gli Studi Allford Hall Monaghan Morris (Inghilterra), Yiorgos Hadjichristou architects (Cipro), Audrius Ambrasas architects (Lituania), Nikiforidis-Cuomo (Grecia).

La conferenza è stata organizzata dal DIARC  dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli e Aniai Campania Associazione Ingegneri e Architetti della Campania.

La mostra è visitabile presso la Chiesa di Santa Maria del Rosario a Portamedina fino all’8 marzo 2017.

Sono previste altre tappe nei paesi europei facenti parte del progetto.

Partner tecnici Mostra: Ares srl, Ferro & Fuoco snc, Majorano spa
Grafica e Art Direction: SUPERFICIAL – culture based creative studio

IN practice

Direzione Scientifica: Luigi Prestinenza Puglisi, Indira van ‘t Klooster
Coordinamento e Management: Zaira Magliozzi
Comunicazione: Roberta Melasecca, Simona Tiracchia
Coordinamento Editoriale: Giulia Mura
Art Direction: Daniele Ficociello
Advisors: Yannis Aesopos, Anita Antenišķe, Pedro Baìa, Helen Castle, Maciej Czarnecki, Stefan Devoldere, Kseniya Dmitrenko, Ivan Dorotić, Caroline Ednie, Björn Ehrlemark, Stefan Ghenciulescu, Nina Granda, Vendula Hnídková, Kim Hoefnagels, Anne Isopp, Relja Ivanic, Ömer Kanipak, Vlatko P. Korobar, Saimir Kristo, Rūta Leitanaitė, Vjollca Llimani, Salvator John Liotta, Mateusz Mastalski, Alessandro Melis, Tarja Nurmi, Triin Ojari, Petros Phokaides, Levente Polyák, Anna Roos, Emmet Scanlon, Joakim Skajaa, Peter Szalay, Graziella Trovato, Elša Turkušić, Aneta Vasileva
Editor: Marta Atzeni, Julia De Vito, Elisabetta Fragalà, Federica Marchetti, Giulia Mura, Roberto Sommatino, Salvatore Spataro

Le 37 Firme europee selezionate sono: Artan Raça arkitekt (Albania), AllesWirdGut (Austria), XDGA Xaveer de Geyter Architects (Belgio), Studio Zec (Bosnia Erzegovina), Aedes Studio (Bulgaria), Idis Turato (Croazia), DRNH (Repubblica Ceca), Yiorgos Hadjichristou Architects (Cipro), Dorte Mandrup Arkitekter (Danimarca), KOKO Architects (Estonia), JKMM Architects (Finlandia), Platform Architectures (Francia), Sauerbruch Hutton (Germania), Nikiforidis-Cuomo Architects (Grecia), 3h architecture (Ungheria), Batteriid Architects (Islanda), dePaor (Irlanda), Piuarch (Italia), ANARCH (Kosovo), Zaigas Gailes birojs (Lettonia), Audrius Ambrasas Architects (Lituania), Architecture project (AP) (Malta), Cepezed (Paesi Bassi), Helen & Hard (Norvegia), JEMS Architekci (Polonia), ARX Portugal (Portogallo), Re-Act Now (Romania), GAD Architecture (Turchia), Hoskins Architects (Scozia), Jovan Mitrović (Serbia), SLLA architects (Slovacchia), OFIS Arhitekti (Slovenia), Amann-Cánovas-Maruri (Spagna), Bearth & Deplazes Architekten (Svizzera), White arkitekter (Svezia), Allford Hall Monaghan Morris (Inghilterra), Ryntovt Design (Ucraina).

Mostra presso la Chiesa di Santa Maria del Rosario

Altre Foto Mostra: @Florian Castiglione

Conferenza presso Palazzo Gravina

Altre Foto Conferenza: @Florian Castiglione

 

Associazione Italiana di Architettura e Critica
www.architetturaecritica.it

UFFICIO STAMPA AIAC
uffstampaaiac@presstletter.com
tel. 349 4945612
per info eventi: www.presstletter.com

Leave A Response