presS/Tletter
 

Urgente! – di Marco Ermentini

Caro architetto questo è un progetto urgente, I lavori sono urgenti, la tesi è urgente, i pagamenti pure… Certo che se tutto è urgente niente lo è veramente. Così siamo schiavi di questa vecchia parola dal verbo latino urgere (incalzare). Se poi ci pensiamo bene, le cose davvero importanti sono raramente urgenti e le cose urgenti sono raramente davvero importanti.

Chi è capace di costruire delle situazioni di urgenza detiene il potere di decidere per l’altro. Pinocchio fa scelte sbagliate per l’urgenza (pianta zecchini nel campo dei miracoli, parte verso il paese dei balocchi) mentre Oblomov nella sua innocenza non conosce per niente questa parola: ” deve andare in dieci posti in un sol giorno, quel disgraziato!”

Leave A Response