presS/Tletter

Concorso Giovani Critici 2016

Il perturbante nell’abitare_ di Federica Capoduri

Il perturbante nell’abitare_ di Federica Capoduri

Testo inedito «Il perturbante è quella sorta di spaventoso che risale a quanto ci è noto da lungo tempo, a ciò che ci è familiare.» (Sigmund Freud, Il perturbante, 1919) Si, il perturbante. Già parola inusuale, cupa, diversa, dal significato opaco e dubbioso, che implica attenzione. Molti studiosi hanno scritto sul tema – Hoffmann e [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

Dio è morto e anche l’architettura non si sente tanto bene_ di Fanny Ciufo

Dio è morto e anche l’architettura non si sente tanto bene_ di Fanny Ciufo

Testo inedito Succede che studiando filosofia si scopra che Dio è morto e che le ideologie, la scienza, la religione non siano altro che promesse confortanti capaci di distrarre dall’angosciosa ricerca di senso che guida la nostra esistenza. Nella nostra società liquida, dove regna il relativismo, al bisogno di accogliere sempre prospettive nuove e complesse [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

La fabbrica dei sogni_ di Susanna Clemente

La fabbrica dei sogni_ di Susanna Clemente

Il testo costituisce l’abstract del saggio omonimo pubblicato in MARINI S., BERTAGNA A., MENZIETTI G. (a cura di), Memorabilia. Nel paese delle ultime cose, ARACNE editrice, Roma, dicembre 2015 Cominciando dalla fine, i laboratori del Teatro dell’Opera di Roma oggi sono un’eccezione, una particolarità, una tradizione tutta italiana. In essi viene tramandata, di giorno in [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

Alleggerimento: An aesthetics of neglection_ di Jacopo Anthony Colarossi

Alleggerimento: An aesthetics of neglection_ di Jacopo Anthony Colarossi

Testo inedito The past should be altered by the present as much as the present is directed to the past”[1]-T. S. Eliot The temporal stratification and the intricate network of effects may result in the fact that seemingly distant events may have resulted simultaneously in time.Where these illusory attempts to arrest the depredations of time [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

Del contrasto nei Giardini Zen_ di Andrea Crudeli

Del contrasto nei Giardini Zen_ di Andrea Crudeli

Testo edito pubblicato sul sito dell’associazione culturale 120g La campana del tempio tace ma il suono continua ad uscire dai fiori. (Matsuo Basho, 1644-96) Quando mi sono seduto a gambe incrociate sulle assi di legno ruvide che si innalzano ad un metro, e forse qualcosa di più, sopra il giardino roccioso più famoso dell’altra parte del [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

Il Pritzker 2016 e l’architettura a metà: un paradosso architettonico tra le filosofie di “less is more” e “insegnagli a pescare”_ di Maurício Del Nero Oliveira

Il Pritzker 2016 e l’architettura a metà: un paradosso architettonico tra le filosofie di “less is more” e “insegnagli a pescare”_ di Maurício Del Nero Oliveira

Testo inedito L’annuncio dell’architetto cileno Alejandro Aravena come il vincitore del Premio Pritzker 2016 segnala la storia del premio e porta la professione ad un livello più sociale ed umano che estetico e maestoso. La decisione della giuria, alla qualle hanno partecipato i Pritzker Glenn Murcutt e Richard Rogers, ha aperto precedente per un percorso [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

Il Maxxi di Roma, il museo nel nuovo secolo fatto apposta per i passagers_ di Matteo Di Ciommo

Il Maxxi di Roma, il museo nel nuovo secolo fatto apposta per i passagers_ di Matteo Di Ciommo

Testo inedito Il nuovo museo delle arti di Roma, progettato da Zaha Hadid e inaugurato nel 2010 è l’emblema del passager moderno. Il museo, interpreta magistralmente la tipologia di vita adottata dal passagers, che una volta pagato 12 euro di biglietto si perderà per queste gallerie-corridoi, incanalato nelle scale fluviali colorate al neon. Un percorso [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

ITALIA 2.0 L’architettura italiana rivista, corretta e rinnovata_di Roberto Di Donato

ITALIA 2.0 L’architettura italiana rivista, corretta e rinnovata_di Roberto Di Donato

Testo inedito Attualmente possiamo affermare, senza timore di esser smentiti, che nel nostro paese stiamo attraversando un periodo in cui l’architettura “contemporanea/moderna” è in fortissima difficoltà, inutile negarlo, inutile nascondersi dietro un dito, arranca in maniera macchinosa, quasi deprimente. Le colpe, sono da ricercarsi sicuramente in differenti fattori: la crisi economica, la politica italiana svogliata, [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

A proposito di Villa Deliella[1], Riflessione sul ricostruire com’era e dov’era_ di Giuseppe Ferrarella

A proposito di Villa Deliella[1], Riflessione sul ricostruire com’era e dov’era_ di Giuseppe Ferrarella

Testo edito pubblicato su Impressions. Rivista digitale di Critica della Cultura. Novembre 2015 «Ogni città ha un suo programma implicito che deve saper ritrovare ogni volta che lo perde di vista. Pena l’estinzione. Gli antichi rappresentavano lo spirito della città con quel tanto di vaghezza e quel tanto di precisione che l’opera comporta, evocando nomi degli [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0

Disegno e conoscenza_ di Carmela Frajese D’Amato

Disegno e conoscenza_ di Carmela Frajese D’Amato

Testo inedito Prima della scienza, prima dell’acquisizione e della sistematizzazione consapevole del sapere, esiste nell’uomo l’esigenza istintuale di scoprire la realtà, sia attraverso l’esperienza sensibile, che restituisce un contatto corporeo con la sfera del reale, che mediante la comprensione razionale che avviene a livello concettuale. “Guardare ed interrogare senza preconcetti ciò che si offre al [...]

marzo 31, 2016 Diego Barbarelli Concorso Giovani Critici 2016 0