presS/Tletter

Breve corso di scrittura critica

Breve corso di scrittura critica (20): incipit apodittici

Breve corso di scrittura critica (20): incipit apodittici

Non bisognerebbe mai cominciare uno scritto con una affermazione di carattere generale. Quindi evitiamo incipit  del tipo: ” da sempre gli uomini hanno cercato nell’architettura un rifugio…” oppure ” nella storia dell’architettura esistono personaggi geniali che…”. Chi attacca in questo modo corre il rischio di apparire banale e saccente. Tali affermazioni sono quasi sempre scontate e [...]

maggio 26, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (19): mai essere vaghi

Breve corso di scrittura critica (19): mai essere vaghi

Cosa vuol dire non essere generici? Dare informazioni circostanziate e non vaghe. Quindi, per esempio, non affermare “c’era caldo” ma fornire una temperatura o qualche notizia che faccia a capire al lettore quanto effettivamente ce ne fosse. Non “ è piaciuto al pubblico” ma dare i dati di share o di vendita. Dove la genericità, [...]

maggio 24, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (18): titoli

Breve corso di scrittura critica (18): titoli

Perché ai pezzi non si deve mettere il titolo? Perché è la redazione che vi provvede direttamente in base alla linea editoriale e allo spazio a disposizione che, a sua volta, dipende dall’impaginazione scelta: su una, due o più colonne, con una maggiore o minore altezza di carattere ecc…. In ogni redazione c’è un titolista che [...]

maggio 24, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (17): immagini

Breve corso di scrittura critica  (17): immagini

Una buona immagine vale molte parole. Come in un articolo in cui Claudio Magris parlava del bisogno di eternità che trapelava dall’ideologia nazista e dal fatto che, poi, il Terzo Reich durò poco più di dieci anni, il tempo di vita di uno scaldabagno. O come in un articolo in cui Indro Montanelli raccontava di quando il presidente Luigi [...]

maggio 24, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (16): blog e brevità

Breve corso di scrittura critica (16): blog e brevità

Se per la carta stampata il limite dell’attenzione è 3600 battute, la lunghezza di un editoriale, per internet è circa 2000, lo spazio di un commento. E per fortuna perché chi scrive è costretto a risparmiare parole evitando ripetizioni stancanti e senza senso. Si dirà che il ragionamento ha bisogno di spazi e di lentezza. [...]

maggio 11, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (15): criticare

Breve corso di scrittura critica (15): criticare

Per essere dei critici , sembrerebbe banale ricordarlo,  bisogna criticare, cioè muoversi nel campo dei giudizi di valore. Descrivere, come fanno oggi molte riviste di architettura, non basta. Inoltre la scrittura critica deve essere specifica. Non c’è niente di più insopportabile di quei brani  che svicolano dall’argomento assegnato, trattando di altro.  Se devo parlare di un edificio [...]

gennaio 15, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (14): frasi brevi o lunghe?

Breve corso di scrittura critica (14): frasi brevi o lunghe?

rasi lunghe o brevi? Come volete purché siano chiare. Benedetto Croce, per esempio, scriveva periodi lunghi una pagina ma erano talmente limpidi che anche oggi, a distanza di oltre mezzo secolo, si leggono con piacere.  Tuttavia, un principiante può  facilmente perdersi tra le parole. Motivo per il quale e’ preferibile ispirarsi più agli scrittori americani, [...]

gennaio 15, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (13): citarsi

Breve corso di scrittura critica (13): citarsi

Evitando una pessima abitudine accademica, quando scrivete un articolo, un saggio oppure un testo, dovreste limitarvi nel citare le vostre precedenti pubblicazioni. Tre riferimenti in cento pagine sono già troppi. Inoltre sarebbe buona norma non segnalare alcun proprio testo nella bibliografia finale, soprattutto se ragionata. L’unico spazio concesso all’Autore  per parlare e brevemente – ripeto: [...]

gennaio 15, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (12): storia di un’anima

Breve corso di scrittura critica (12): storia di un’anima

Ricordate che quando scrivete un testo critico state comunicando dei concetti, non raccontando la vostra storia personale. Pensate sempre che chi vi legge può esclamare dopo ogni vostro periodo: “ e chi se ne frega!”.  Quindi evitate di ricordare la vostra infanzia e i vostri turbamenti culturali di fronte a un certo libro o a [...]

gennaio 15, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0

Breve corso di scrittura critica (11): bibliografie e carriera

Breve corso di scrittura critica (11): bibliografie e carriera

Sappiate che la maggior parte delle persone a cui invierete i vostri scritti non li leggerà affatto. Recensori compresi. Al massimo li sfoglieranno distrattamente e daranno un’occhiata all’introduzione.  Guarderanno, invece, con attenzione la bibliografia per vedere se sono citati. E se non lo sono, potrebbero essere guai per la vostra carriera, e mi riferisco soprattutto [...]

gennaio 15, 2011 LPP Breve corso di scrittura critica, Open School 0