presS/Tletter

Parole

Il nutrimento dell’architettura [82] – di Davide Vargas

Il nutrimento dell’architettura [82] – di Davide Vargas

  Ho comprato su una bancarella un librone che raccoglie appunti e disegni di Federico Fellini. A metà prezzo, e questo pure conta. Si intitola: Il libro dei sogni, edito da Rizzoli nel 2007. Si possono dire un sacco di cose su questo terribile viaggio che si dipana in seicento pagine tra fantasie e incubi, [...]

novembre 19, 2017 Davide Vargas Città della poesia di Davide Vargas, Parole 0

Dialetti Architettonici: IL PALAZZO IDEALE DI FERDINAND CHEVAL – di Carlo Gibiino

Dialetti Architettonici: IL PALAZZO IDEALE DI FERDINAND CHEVAL – di Carlo Gibiino

  Ferdinand Cheval nacque nel 1836, nel comune francese di Charmes-sur-l’Herbasse, nel dipartimento della Drôme. Cheval lasciò la scuola quando compì 13 anni, per diventare apprendista fornaio, ma alla fine divenne un postino. Sebbene non sembri essere, in alcun modo, un uomo straordinario, è diventato il creatore di uno dei monumenti culturali della Francia. Il [...]

novembre 19, 2017 Carlo Gibiino Parole 0

Il nutrimento dell’architettura [81] – di Davide Vargas

Il nutrimento dell’architettura [81] – di Davide Vargas

  Di fronte alle palme stile Las Vegas [il nutrimento dell’architettura 80] c’è una coppia di edifici impostati, si capisce, sui lati di un lotto triangolare. Contano dieci piani e appaiono compatti e rigorosi nella ripetitività degli elementi dell’abitare: balconi puntuali in uno e continui nell’altro, poi le finestre e un piano terra porticato. Sono [...]

novembre 12, 2017 Davide Vargas Città della poesia di Davide Vargas, Parole 1

170927_La progettazione in remoto e l’affermazione dei Team Digitali [4/4] [4/4]: Estetica dei linguaggi digitali – di Felice Gualtieri

170927_La progettazione in remoto e l’affermazione dei Team Digitali [4/4]  [4/4]: Estetica dei linguaggi digitali – di Felice Gualtieri

  Il numero di Team Digitali che scelgono il lavoro in remoto cresce ogni giorno di più, modificando molti aspetti che erano alla base dell’urbanesimo classico con migrazioni inverse verso l’esterno e il periferico, permettendo in questo modo di riscoprire la vita in luoghi improbabili o con un diverso standard di qualità della vita. Da [...]

novembre 12, 2017 Felice Gualtieri Parole 0

Dialetti Architettonici (pillole). Un rifugiato costruisce case usando bottiglie di plastica – di Carlo Gibiino

Dialetti Architettonici (pillole). Un rifugiato costruisce case usando bottiglie di plastica – di Carlo Gibiino

  Circa 90.000 rifugiati Sahrawi vivono in cinque campi vicino alla città algerina di Tindouf in tende e case in mattoni, che offrono una scarsa protezione contro il duro clima sahariano. Le temperature possono salire fino oltre i 50 °C in estate e scendere ben oltre sotto lo zero nelle notti invernali, mentre le tempeste [...]

novembre 12, 2017 Carlo Gibiino Parole 0

La civiltà architettonica in Italia dal 1945 ad oggi – di Cesare De Seta

La civiltà architettonica in Italia dal 1945 ad oggi – di Cesare De Seta

  Di Loganesi Editore il libro di Cesare De Seta: “La civiltà architettonica in Italia dal 1945 ad oggi”.   “CAPITOLO I IL SECONDO DOPOGUERRA Dalla resistenza al dibattito sulla ricostruzione Il dopoguerra fu un momento assai dif cile, ma pieno di entusiasmi e di speranze: gli architetti, ancora una volta, si trovarono dinanzi a [...]

novembre 6, 2017 redazione Parole 0

Il nutrimento dell’architettura [80] – di Davide Vargas

Il nutrimento dell’architettura [80] – di Davide Vargas

  Piantare alberi su una strada è un progetto. La strada in questione è un cantiere che come sempre accade dalle mie parti si è protratto di gran lunga oltre i tempi contrattuali. Tanto che la gente è così rassegnata ad una condizione che sembra inevitabile che non se ne lamenta neanche più. Come se [...]

novembre 5, 2017 Davide Vargas Città della poesia di Davide Vargas, Parole 0

Dialetti Architettonici (pillole): Lindisfarne “The Holy Island” dove i capanni sono fatti con le barche – di Carlo Gibiino

Dialetti Architettonici (pillole): Lindisfarne “The Holy Island” dove i capanni sono fatti con le barche – di Carlo Gibiino

  Sulla piccola isola della costa nordorientale Inglese, la costa è disseminata di vecchie chiglie di barche da pesca così i pescatori della zona, alzando l’ingegno, hanno usato questi materiali da scarto per ridisegnare i loro capanni. Usando le barche rovesciate, queste tradizionali strutture mostrano un pizzico di ingenuità e uno spirito votato al riciclo. [...]

novembre 5, 2017 Carlo Gibiino Parole 0

171019_La progettazione in remoto e la nascita dei Team Digitali [3/4] – di Felice Gualtieri

171019_La progettazione in remoto e la nascita dei Team Digitali [3/4] – di Felice Gualtieri

Il testo che segue è il terzo di una serie di quattro articoli.  Si parla di tecniche di progettazione in remoto e dell’affermarsi di gruppi  eterogenei di autori e professionisti, sparsi nel mondo, che decidono di lavorare e collaborare utilizzando set complessi di strumenti e servizi offerti dalla rete, spesso abitando luoghi improbabili ma con | http://www.charterfishingwebsites.com/ | http://www.onsi.tv/ | souldesire music [...]

ottobre 29, 2017 Felice Gualtieri Parole 0

Il nutrimento dell’architettura [79] – di Davide Vargas

Il nutrimento dell’architettura [79] – di Davide Vargas

  Oggi sono andato a vedere la Stazione Napoli-Afragola progettata da Zaha Hadid Architects. È un’opera che ha generato molte polemiche [cattedrale nel deserto, inutilità di una localizzazione periferica, costi e altre più gravi ancora]. In effetti quando sembra che ci sei, devi fare un giro tortuoso tra strade appena più che “di campagna”, ma [...]

ottobre 29, 2017 Davide Vargas Città della poesia di Davide Vargas, Parole 0