presS/Tletter

presS/Tcontests

Il cinema italiano durante il Fascismo. Propaganda o spettacolarizzazione? _ di Maria Rossana Caniglia

Il cinema italiano durante il Fascismo. Propaganda o spettacolarizzazione? _ di Maria Rossana Caniglia

Testo inedito L’industria cinematografica italiana, durante gli anni Venti, stava attraversando un periodo di grave crisi economica causata sia dalla dilagante corruzione negli ambienti dello spettacolo, dai costi elevati di produzione e dalle poche e scadenti pellicole in uscita, sia dall’ascesa del cinema americano con i suoi film hollywoodiani, realizzati con spirito moderno attraendo ben [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests, Senza categoria 0

Niente è da inventare, tutto è da reinventare_ di Elisa Cavaglion

Niente è da inventare, tutto è da reinventare_ di Elisa Cavaglion

Testo inedito Titolo dell’articolo da  Maximilian Rimmel, Edition Bibliothek Werner Oechslin (a cura di), Luigi Snozzi, 25 aphorismen sur Architektur, Edition Bibliothek Werner Oechslin, Basilea, 2013 Sempre più frequentemente, camminando nei corridoi delle università di architettura si incontrano testimonianze di studenti talmente delusi, o confusi, dalla loro condizione attuale che spesso sognano di finire presto [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0

I nostri occhi ed un disegno a china_ di Matteo Coluzzi

I nostri occhi ed un disegno a china_ di Matteo Coluzzi

Testo ineditoRendere visibile agli occhi ciò che è celato nell’anima. Non pare di certo un qualcosa presente nel destino di chiunque. Eppure capita a volte di avere l’impressione che quella materia , creatrice di luce ed ombra , umori e suggestioni, sia il risultato di tale processo. Strumento appartenuto a chi nel passato ha lasciato [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0

La linea d’ombra_ di Irene d’Avolio

La linea d’ombra_ di Irene d’Avolio

Testo inedito “E il tempo, anche lui va avanti; finché dinanzi si scorge una linea d’ombra che ci avvisa che anche la regione della prima giovinezza deve essere lasciata indietro. Questo è il periodo della vita in cui è probabile che arrivino i momenti di cui ho parlato. Quali momenti? Momenti di noia, ecco, di [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests, Senza categoria 0

Il progetto di “riuso” nel Complesso delle ex Murate a Firenze _ di Maria Silvia D’Avolio

Il progetto di “riuso” nel Complesso delle ex Murate a Firenze _ di Maria Silvia D’Avolio

Testo inedito Sin dalla sua nascita, avvenuta intorno alla fine del Settecento, si è iniziato a discutere sulla corretta interpretazione della parola “restauro”. Nell’ambito del restauro architettonico si sono susseguite scuole di pensiero completamente discordanti tra loro: con un Viollet Le Duc portavoce del restauro stilistico, e quindi del ripristino dell’edificio in uno stato che [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0

La città raffigurata e la città esistita nella “Civita” di Catania_ di Valeria De Luca

La città raffigurata e la città esistita nella “Civita” di Catania_ di Valeria De Luca

Testo edito pubblicato su Agorà n. 41/2012 (versione rimaneggiata e ridotta) Nello studio di un’area stratificata come la Civita di Catania, la cartografia storica fornisce il primo dato importante per la ricostruzione morfologica, che nel XVIII secolo ha iniziato lentamente a perdere la propria valenza identitaria per dirigersi verso una fatiscenza locale che, ancora oggi, [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0

Agopuntura_ di Andrea Falco

Agopuntura_ di Andrea Falco

Testo inedito Una riflessione sulla città contemporanea nasce dall’esigenza di definire delle pratiche d’intervento utili alla gestione di una realtà urbana. Seguendo il pensiero di studiosi delle varie discipline quali la composizione e l’urbanistica, bisogna assumersi la responsabilità di analizzare una pratica urbana utile alla gestione delle realtà conflittuali, senza voler entrare nel merito di [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0

L’opera aperta di Maurizio Sacripanti_ di Francesca Romana Forlini TESTO FINALISTA

L’opera aperta di Maurizio Sacripanti_ di Francesca Romana Forlini TESTO FINALISTA

Testo inedito Maurizio Sacripanti fu un architetto romano fra i più sperimentali e provocatori degli anni ‘60. Fu un architetto visionario, in grado di cogliere gli stimoli dell’epoca e tradurli in organismi architettonici mobili e aperti nel tempo. Grazie alla qualità dei suoi disegni e di alcuni suoi progetti mai realizzati egli è oggi più [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0

Ragione e passione per professione_ di Emanuele Forzese TESTO FINALISTA

Ragione e passione per professione_ di Emanuele Forzese TESTO FINALISTA

Testo edito pubblicato su Imaginarium. Monografie visionarie, numero 3, Gennaio-Marzo 2014, ISSN 2282-3727, http://www.monografievisionarie.net Secondo alcuni critici il romanzo Ragione e sentimento – incentrato sul contrasto tra i caratteri delle due sorelle Dashwood, ovvero la razionalità di Elinor contro l’emotività di Marianne – nasce con una struttura incerta poiché l’autrice Jane Austen a un certo [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests, Senza categoria 0

Paradossi Contemporanei: verso una rivalutazione critica dell’architetto (illegale)_ di Fabrizio Gesuelli

Paradossi Contemporanei: verso una rivalutazione critica dell’architetto (illegale)_ di Fabrizio Gesuelli

Testo inedito La città contemporanea, in questa nostra epoca postmoderna, sembra giacere nel paradosso tra due concetti chiave della produzione architettonica. Paradosso che già Roberto Masiero delineava scrivendo che “il messaggio architettonico [contemporaneo] si muove tra il massimo di coercizione (tu dovrai abitare così) ed il massimo di irresponsabilità (tu potrai usare questa forma come [...]

aprile 22, 2014 Diego Barbarelli Giovani Critici 2014, presS/Tcontests 0