presS/Tletter

digitale

170927_La progettazione in remoto e l’affermazione dei Team Digitali [4/4] [4/4]: Estetica dei linguaggi digitali – di Felice Gualtieri

170927_La progettazione in remoto e l’affermazione dei Team Digitali [4/4]  [4/4]: Estetica dei linguaggi digitali – di Felice Gualtieri

  Il numero di Team Digitali che scelgono il lavoro in remoto cresce ogni giorno di più, modificando molti aspetti che erano alla base dell’urbanesimo classico con migrazioni inverse verso l’esterno e il periferico, permettendo in questo modo di riscoprire la vita in luoghi improbabili o con un diverso standard di qualità della vita. Da [...]

novembre 12, 2017 Felice Gualtieri Parole 0

150521_005/005 – Arte del Sè – di Felice Gualtieri

150521_005/005 – Arte del Sè – di Felice Gualtieri

Nei quattro articoli precedenti abbiamo visto come la digitalizzazione del mondo produca lo sdoppiamento (meglio dire moltiplicazione) dell’unità individuale: da una parte il corpo, dall’altro il segno (ubiquo, immateriale, etc.) che a quel corpo è collegato da una relazione biunivoca. Le possibilità di codificare e manipolare il Sè individuale secondo modalità sconosciute alle generazioni precedenti, [...]

maggio 23, 2015 redazione Parole 0

Materia e memoria – di Marco Ermentini

Materia e memoria – di Marco Ermentini

Ancora immagini digitali, ne siamo sopraffatti. Progetti meravigliosi sullo schermo alla prova della realtà crollano miseramente. Pensandoci bene abbiamo perduto molto, abbiamo perduto il gusto della presenza fisica delle cose, abbiamo perduto l’esperienza reale del mondo che non è fatto di sola visione ma di molto più. Quando percorriamo una vecchia via del centro utilizziamo [...]

maggio 23, 2015 Marco Ermentini Farmacia di Marco Ermentini 0

Accademia vs navigatori globali – di Alessandro Melis

Accademia vs navigatori globali – di Alessandro Melis

Ricordo che diversi anni fa una mia allieva di una nazione dell’est europeo mi raccontò che, prima dell’esodo di massa, il regime aveva tentato di convincere larghe fasce di popolazione, in aree remote, che quel paese era una superpotenza mondiale. Quando i confini saltarono, i fatti naturalmente travolsero la propaganda. Ricerca di consenso e controllo [...]

gennaio 9, 2014 Alessandro Melis Parole 2