Il testo che segue è il secondo di una serie di quattro articoli.  Si parla di tecniche di progettazione in remoto e dell’affermarsi di gruppi  eterogenei di autori e professionisti, sparsi nel mondo, che decidono di lavorare e collaborare utilizzando set complessi di strumenti e servizi offerti dalla rete, spesso abitando luoghi improbabili ma [...]