presS/Tletter

Zaha Hadid

La stazione dell’Alta velocità di Afragola di Zaha Hadid – di Massimo Locci

La stazione dell’Alta velocità di Afragola di Zaha Hadid – di Massimo Locci

Il 6 giugno scorso si è inaugurata la stazione dell’Alta velocità di Afragola, che si può considerare l’ultima opera realizzata da Zaha Hadid, premio Pritzker per l’Architettura. Ampliando il concetto di  infrastruttura trasportistica, la stazione è, nella sua visione avveniristica, una struttura edilizia con varie funzioni collettive e attrezzature di scala territoriale. E’ stata realizzata [...]

giugno 13, 2017 Massimo Locci Contro-Architettura di Massimo Locci 0

Il nutrimento dell’architettura [57] – di Davide Vargas

Il nutrimento dell’architettura [57] – di Davide Vargas

  Mi capita di passare quasi ogni giorno in macchina davanti al cantiere della Stazione dell’Alta Velocità di Zaha Hadid ad Afragola. È una strada veloce ma è anche un bel cantiere. Quindi rallento, accosto nella corsia d’emergenza [non si può fare], faccio dei pensieri. È come se l’edificio crescesse portando sempre più a vista [...]

gennaio 23, 2017 Davide Vargas Città della poesia di Davide Vargas, Parole 0

Tempo di bilanci – di Massimo Locci

Tempo di bilanci – di Massimo Locci

Prima della pausa estiva arriva il tempo dei bilanci. Questa per l’architettura italiana, nonostante la Biennale di Venezia , è stata una annata mediamente povera di eventi. Siamo partiti ad agosto con la nomina di Alejardo Aravena a direttore della Mostra Internazionale di Architettura e, nel mese successivo, di Simone Sfriso dello Studio Tamassociati a [...]

giugno 20, 2016 Massimo Locci Contro-Architettura di Massimo Locci 0

Mi manca Zaha – di Oliviero Godi

Mi manca Zaha – di Oliviero Godi

A Venezia è stata dedicata una retrospettiva a Zaha Hadid. Le riviste, quotidiani, telegiornali hanno riportato ampiamente delle sua prematura scomparsa. Architetti di tutto il mondo ne hanno -adesso- pianto le grandi capacità ed estro. A me manca Zaha come persona. Ho lavorato da lei nel 1994, Schumaker -per fortuna- era via quell’estate. Eravamo nove [...]

giugno 5, 2016 Oliviero Godi Parole 1

20 cose che non sapete sulla stazione marittima di Zaha Hadid – di Christian De Iuliis

20 cose che non sapete sulla stazione marittima di Zaha Hadid – di Christian De Iuliis

Lo scorso 25 Aprile è stata inaugurata a Salerno la stazione marittina, opera di architettura contemporanea firmata dall’archistar di origine iraniana Zaha Hadid, purtroppo scomparsa solo pochi giorni prima. Si tratta della prima opera postuma della Hadid e certamente di un edificio dall’aspetto avveniristico quanto simbolico. La stazione ha il pregio di essere rimasta molto [...]

maggio 1, 2016 Christian De Iuliis L'Architemario di Christian De Iuliis 0

Zaha Hadid – di Massimo Locci

Zaha Hadid – di Massimo Locci

  Oltre al rilevante contributo alla ricerca espressiva dell’architettura, all’innovazione tecnologica e alle sperimentazioni materico-costruttive, la morte di Zaha Hadid riporta  in evidenza anche la necessità di una funzione edificatrice e comunicativa dell’arte contemporanea, intesa nella sua opera come visione unitaria e inscindibile tra spazio urbano, edificazione, interior design e oggetti d’uso. In Italia da [...]

aprile 4, 2016 Massimo Locci Contro-Architettura di Massimo Locci 0

Zaha was a center-forward – di Guido Aragona

Zaha was a center-forward – di Guido Aragona

Credo che, per spiegare ai non architetti chi sia stata Zaha Hadid, non basti dire che fosse un architetto di grande talento, che fosse una donna cresciuta in un paese islamico eppure l’unica donna fra le attuali archistar di prima grandezza, una diva, la regina. Tutte cose vere, ma non sufficienti. La cosa davvero rilevante [...]

aprile 3, 2016 Guido Aragona Diagonali di Guido Aragona, Fuoco Amico di Guido Aragona 0

Messner Mountain Museum – di Massimo Locci

Messner Mountain Museum – di Massimo Locci

photo © www.inexhibit.com  Finisce l’estate e gli architetti, che viaggiano quasi sempre in ambiti urbani per vedere altre architetture, fanno i primi bilanci delle opere viste. Quest’anno Milano è stata al centro degli interessi internazionali perché, oltre all’Expo, sono stati completati numerosi interventi di rilievo, attesi da tempo. I più significativi si concentrano in zona [...]

settembre 28, 2015 Massimo Locci Contro-Architettura di Massimo Locci 0

Le vignette di Omino Architettonico – L’ArchiTONTO 6

Le vignette di Omino Architettonico – L’ArchiTONTO 6

Critico al lavoro: Zaha Hadid – L’ArchiTONTO n°6 di Omino Architettonico 2013   _Fonti: Shining: http://ucinema.altervista.org/jack-nicholson-in-shining-2/ Zaha Hadid: http://viaggi.repubblica.it/multimedia/anversa-creativita-in-salsa-belga/29282186/8/1     [...]

maggio 9, 2013 redazione Pagelle 0

Per sempre incompleto – la storia infinita del Maxxi – di Zaira Magliozzi

Per sempre incompleto – la storia infinita del Maxxi – di Zaira Magliozzi

“Oggi siamo qui per inaugurare il Maxxi, ma il Maxxi non è ancora finito”.Questa la lapidaria, gelida frase di Zaha Hadid il giorno dell’apertura del Museo delle Arti del XXI secolo nel 2009. Parole al vento visto che, ad oggi, tutto è rimasto invariato.Il rapporto tra l’anglo-irachena e il mondo burocratico che le gravitava intorno [...]

novembre 29, 2012 Zaira Magliozzi Corrispondenze... di Zaira Magliozzi, Parole 0